Infezioni delle vie urinarie: come combatterle

Infezioni delle vie urinarie

Infezioni delle vie urinarie: come combatterle

Le infezioni delle vie urinarie sono tra le patologie più diffuse che colpiscono in modo indistinto pazienti di ogni sesso ed età, mostrando una maggiore incidenza nelle donne. Si tratta di infezioni che possono colpire uno o più organi dell’apparato urinario e che spesso si risolvono con una terapia mirata prescritta dal medico specialista.

In altri casi si richiede la collaborazione di più figure professionali che, lavorando sotto diversi aspetti, aiutano il paziente a trovare la strada giusta per la guarigione.

Anche se le donne sono più soggette, per ragioni anatomiche, a riscontrare infezioni batteriche alle vie urinarie, esistono numerose patologie che possono colpire anche l’uomo e i bambini, fin dalla prima infanzia.

Vediamo subito quali sono le principali patologie, come fare a prevenirle e combatterle in modo efficace.

Continua a leggere

Perché la rinite allergica provoca raucedine

Rinite allergica e raucedine

Perché la rinite allergica provoca raucedine

Se soffri di allergia ti sarà capitato di avere almeno uno di questi sintomi: congestione nasale, occhi che lacrimano e malessere generale. Si tratta delle caratteristiche più comuni della rinite allergica… e forse non ti sorprenderà saperlo.

Proprio per questo abbiamo pensato di parlarti di un sintomo molto meno conosciuto e che raramente viene ricollegato all’allergia: la raucedine.

Ebbene sì, quella strana sensazione del tono di voce che cambia, abbassandosi all’improvviso, spesso è uno dei sintomi più caratteristici della rinite allergica.

Vediamo cosa accomuna queste patologie e qual è la terapia più indicata per risolvere il problema. Continua a leggere

Fermenti lattici: quali scegliere e quando prenderli

Fermenti lattici

Fermenti lattici: quali scegliere e quando prenderli

Quante volte hai sentito parlare di fermenti lattici? Probabilmente ogni volta che in tv è comparsa la pubblicità dello yogurt!

Ti sei mai chiesto a cosa servono esattamente e perchè fanno così tanto bene all’organismo?

I fermenti lattici, grazie alle loro proprietà, permettono di integrare e potenziare il numero dei microrganismi buoni, conosciuti come probiotici, in situazioni di particolare carenza. Ma quali sono queste situazioni?

Stress psico-fisico, difese immunitarie basse, disordini alimentari, sono tutte occasioni che alterano il normale equilibrio tra batteri buoni e nocivi che si trovano abitualmente nella microflora. In tutti questi casi è consigliabile l’uso dei fermenti lattici per ripristinare i normali equilibri dell’organismo.

Hai capito perché sono importanti? Vediamo subito quali scegliere e quando prenderli!

Continua a leggere