Difese immunitarie basse: quali sono i sintomi e come rinforzarle

Difese immunitarie basse

Difese immunitarie basse: quali sono i sintomi e come rinforzarle

Ci sono giorni in cui ti senti pieno di forze e altri in cui la stanchezza fisica e mentale ti rendono debole e privo di energie. Forse non lo sai, ma questi sintomi sono molto diffusi tra le persone che presentano le difese immunitarie basse.

Come sempre, conoscere le cause e i sintomi di un disturbo ci permette di intervenire per combatterlo nel modo giusto. Ecco perchè oggi vogliamo aiutarti a conoscere meglio le caratteristiche delle difese immunitarie basse. E per ritrovare la carica e l’energia, alla fine dell’articolo troverai qualche consiglio su come rinforzarle.

Iniziamo!

Le cause delle difese immunitarie basse

Come si può intuire facilmente da nome, le difese immunitarie rappresentano uno strumento di difesa che protegge il nostro organismo da patogeni esterni che cercano di indebolire il nostro corpo. Avere le difese immunitarie basse non è un fenomeno da sottovalutare e occorre indagare le cause che hanno generato questa particolare condizione.

È importante considerare che in questi casi, il nostro corpo è particolarmente soggetto alle infezioni. Infatti, i batteri e i virus non incontrano più alcun ostacolo e riescono a entrare nel nostro organismo senza problemi, sfruttando le vie respiratorie.

Ma quali sono le cause delle difese immunitarie basse? In alcuni casi i fattori scatenanti sono da ricercare nell’ambiente in cui si vive: ad esempio il cambio di stagione, il freddo, l’umidità o un’eccessiva esposizione sotto i raggi del sole. Sono tutti elementi che vanno a indebolire il nostro organismo e di conseguenza anche lo scudo che ci protegge dai fattori di rischio.

Esistono poi altri cause che possono incidere su questa particolare condizione di salute:

  • Lo stress che accompagna alcune patologie;
  • L’uso di antibiotici;
  • L’abuso di alcool;
  • Un’alimentazione poco sana, basta su cibi saturi, raffinati e dalla mancanza di frutta e verdura.

In questi casi, l’organismo può trovarsi in difficoltà a reperire gli elementi necessari per creare una barriera protettiva efficace e in grado di tenere alla larga virus e batteri.

Come fare a capire di avere le difese immunitarie basse?

Difese immunitarie basse: quali sono i sintomi?

Proprio come le cause possono essere tante, anche i sintomi che caratterizzano le difese immunitarie basse sono numerosi e possono variare da un individuo ad un altro.

Esistono però dei tratti comuni che vengono manifestati con maggiore frequenza. Tra questi possiamo evidenziare:

Questi sintomi in alcune persone si manifestano in modo molto incisivo, limitando anche le più semplici attività quotidiane.

Al di là dei sintomi, per prendersi cura del proprio corpo è importante prestare attenzione a qualche piccolo accorgimento. Ecco i nostri consigli!

Come rinforzare le difese immunitarie

 

Esistono diverse soluzioni utili per rinforzare le difese immunitarie. Il primo suggerimento è quello di modificare la tua alimentazione: introduci fermenti lattici e probiotici, omega 3 e vitamina C. Si tratta di elementi essenziali per la formazione del sistema immunitario e ti permetteranno di vedere i primi miglioramenti fin da subito. Infatti, le cellule che formano il sistema immunitario si trovano prevalentemente nell’apparato digerente, mentre la flora batterica ci aiuta a regolare il corretto funzionamento dello stesso.

Per questo motivo, per rinforzare le difese immunitarie, è essenziale iniziare dall’alimentazione.

E per rendere ottenere un risultato ancora più efficace puoi utilizzare alcuni rimedi naturali che agiscono direttamente sul tuo organismo e assicurano il giusto apporto di vitamine, fermenti lattici e principi attivi naturali.

Supradyn Ric Deglut contiene 13 vitamine, 9 minerali e Coenzima Q10, indispensabili per rendere l’organismo più forte e in grado di resistere agli attacchi esterni. Si tratta di un alimento funzionale, disponibile in pastiglie, che può essere utilizzato dagli adulti e dai bambini a partire dai 12 anni.

Alimento funzionale - SUPRADYN RIC DEGLUT 35CPR

Alimento funzionale – SUPRADYN RIC DEGLUT 35CPR

Vuoi aumentare la quantità di fermenti lattici presenti nell’organismo? Allora puoi farlo con le compresse Prolife, ricche di fermenti lattici vivi e vitamine pronte a supportare il tuo corpo in questo periodo difficile.

PROLIFE 10 FORTE 20CPS

PROLIFE 10 FORTE 20CPS

Infine, per fornire supporto alla tua alimentazione ti suggeriamo un integratore alimentare ricco di echinacea angustifolia, che agisce direttamente sull’organismo. Si tratta dellintegratore Immun Action, disponibile in compresse da assumere lontano dai pasti in modo da supportare l’organismo durante tutta la giornata.

Integratore naturale - IMMUN ACTION NUOVO 60CPS

Integratore naturale – IMMUN ACTION NUOVO 60CPS

Un’altra soluzione utile per rinforzare le difese immunitarie basse è con l’attività fisica. Non dimenticare quindi di associare una dieta sana a uno sport, in particolare lo yoga e qualsiasi attività di permetta di rilassare il corpo e la mente.

Sei curioso di scoprire altri prodotti utili per la salute del tuo organismo? Allora visita la nostra farmacia online e scegli gli alimenti funzionali più utili per il tuo benessere! 😉