Quali sono i sintomi della celiachia?

Sintomi della celiachia

Quali sono i sintomi della celiachia?

La celiachia è una particolare intolleranza alimentare che colpisce la maggior parte della popolazione. C’è chi ne soffre in forma lieve, chi invece sta male al solo pensiero di mangiare alimenti che contengono glutine.

Oggi vogliamo dedicarci in particolare ai pazienti celiaci che ancora non lo sanno e che ricollegano sintomi e malesseri alle circostanze in cui si verificano. Infatti, accade spesso che l’intolleranza al glutine venga confusa con altre patologie, soprattutto nei pazienti che ne soffrono in forma lieve.

Ti sei accorto che qualcosa non va nel tuo organismo e vuoi scoprire se la colpa è del glutine? Ecco i 5 segnali che ti aiuteranno a eseguire una diagnosi immediata!

Sintomi della celiachia: 5 segnali d’allarme

Iniziamo dalle basi. La celiachia è una reazione al glutine, una proteina presente nei cereali (frumento, orzo, farro, segale e kamut). Il principale indiziato dell’effetto tossico che si innesca nell’organismo del paziente celiaco, è la prolamina, che interviene durante la digestione e causa una forte infiammazione nell’intestino.

Ecco un video realizzato dall’AIC (Associazione Italiana Celiachia ONLUS), che riassume in pochi minuti tutto quello che c’è da sapere sull’intolleranza al glutine.

Quali sono i 5 segnali che devono metterti in allarme? Vediamoli in dettaglio!

1 – Dolore addominale, gonfiore e diarrea 

Se, dopo aver mangiato alimenti che contengono glutine, hai notato questi sintomi è molto probabile che tu sia celiaco. Si tratta infatti dei sintomi più diffusi tra i pazienti che soffrono di intolleranza al glutine.

2 – Stanchezza cronica

Durante la giornata, il paziente celiaco, soffre di una costante sensazione di stanchezza e debolezza. Spesso si sente privo di forze ed energie, riuscendo con molta fatica a concludere le attività quotidiane.

3 – Perdita di peso

In molti casi la celiachia ostacola l’assorbimento di alcuni nutrienti essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. Ecco perchè è possibile notare una perdita di peso improvvisa, anche in assenza di una dieta mirata per il dimagrimento.

4 – Anemia

Alcuni sintomi si estendono al di fuori dell’intestino, un esempio è dato dalla diminuzione di emoglobina nel sangue. Questo sintomo spiega anche la stanchezza cronica che interessa il paziente celiaco.

5 – “Celiachia della pelle”

La dermatite erpetiforme è considerata come la variante cutanea della celiachia. Si manifesta nella maggior parte dei pazienti, soprattutto nella prima fase della comparsa dell’intolleranza, in corrispondenza di gomiti, ginocchia e glutei. Lo sfogo si presenta sotto forma di piccoli puntini rossi che non causano prurito o fastidi.

test e rimedi per la celiachia

Questi sono i principali sintomi che ti permettono di individuare in totale autonomia l’intolleranza al glutine. E se ancora non sei convinto, ti suggeriamo un piccolo test.

Prova a eliminare, per un certo periodo di tempo, dalla tua alimentazione tutti i cibi che contengono glutine. Come ti senti? Hai ancora i sintomi che ti abbiamo elencato, oppure sono scomparsi del tutto?

Questo piccolo test, sarà utile anche al tuo medico quando, nella fase iniziale di analisi, cercherà di costruire un quadro clinico della tua situazione. Al di là dei risultati che riuscirai a ottenere, il nostro consiglio è quello di iniziare quanto prima gli esami più specifici, seguiti da un medico specialista. In questo modo potrai scoprire se il tuo organismo è intollerante al glutine oppure la ragione del tuo malessere è da ricercare in altre patologie.

Leggi anche: Hai la celiachia? Scoprilo con questi esami.

Dopo tanti esami e numerosi test, hai scoperto di essere celiaco? Niente paura, la soluzione è più semplice di quanto credi. L’unico rimedio per combattere la celiachia è eliminando ogni alimento che contiene glutine. Se riesci a stare alla larga da questi alimenti, in pochi giorni i sintomi dell’intolleranza scompariranno da soli.

Non esistono farmaci o trattamenti specifici per combattere la celiachia. In alcuni casi però, è possibile assumere degli integratori naturali, per incrementare le vitamine e i minerali presenti nell’organismo.

Cosa mangia un celiaco?

La risposta è semplice, il paziente celiaco può mangiare tutto, anche la pasta e il pane! Ciò che conta è che siano prodotti con ingredienti alternativi e senza glutine. Ad esempio,è possibile sostituire il grano con la farina di mais.

Leggi anche: Ricette per celiaci: ecco alcune idee originali.

E se cerchi gli ingredienti giusti per preparare i tuoi piatti gluten free, ti suggeriamo i prodotti Giusto Senza Glutine: pasta, pane, chips, base per la pizza… scegli la ricetta, seleziona gli ingredienti e il gioco è fatto!

Giusto Senza Glutine - Alimenti per celiaci

Giusto Senza Glutine – Alimenti per celiaci

Stai cercando un integratore per supportare la tua dieta? Nutrixam Forza è un integratore ideale anche per chi fa sport, ricco di aminoacidi e sali minerali, fornisce all’organismo la giusta quantità di magnesio, calcio e zinco.

NUTRIXAM FORZA 32BUST

NUTRIXAM FORZA 32BUST

In alternativa, ti suggeriamo l’integratore alimentare Multicentrum ricco di vitamine e minerali è formulato per soddisfare le esigenze dell’organismo e supportarlo in ogni momento della giornata. Disponibile in una pratica confezione che ti permette di portarlo sempre con te.

MULTICENTRUM SELECT EFFER20CPR

MULTICENTRUM SELECT EFFER20CPR

Sei pronto a combattere la celiachia con gli strumenti giusti? Allora visita la pagina del nostro shop dedicata agli alimenti senza glutine e trova la soluzione più giusta per te! :)