Quali sono i sintomi e i disturbi della menopausa?

Sintomi e disturbi della menopausa

Sintomi e disturbi della menopausa

La menopausa è un periodo che caratterizza la vita delle donne, coincide con la fine dell’età fertile e quindi con il termine del ciclo mestruale.

L’età in cui si verifica è molto variabile, in genere i primi segni arrivano intorno ai 50 anni, in altri casi si verificano anche attorno ai quaranta e in questo caso si associano ad una menopausa anticipata.

Cosa comporta questo momento tanto delicato per una donna? Vediamo quali sono i sintomi della menopausa e i rimedi per combattere questi disturbi.

Sintomi della menopausa

La menopausa è chiamata anche climaterio. Si tratta di un momento delicato, di intenso cambiamento fisiologico che presenta anche disagi e sintomi.

Ecco quali sono i principali disturbi che caratterizzano i diversi momenti:

Nel primo periodo:

  • Ciclo mestruale alterato con polimenorrea, dove le mestruazioni possono manifestarsi ogni due settimane, ma anche oligomenorrea, quando il ciclo è distanziato e le mestruazioni si presentano ogni 40 giorni.
  • Flusso mestruale modificato con diventare più scarso o abbondante.
  • Spotting: perdite ematiche durante il mese, fuori dal periodo mestruale.
  • Aumento di peso e difficoltà a dimagrire.
  • Vampate di calore.

Menopausa effettiva:

  • Scomparsa definitiva delle mestruazioni.
  • La minore produzione di ormoni estrogeni causa secchezza vaginale che a sua volta aumenta la probabilità di contrarre infezioni vaginali, come la Candida oppure avvertire dolore durante i rapporti sessuali.
  • Calo della libido, ovvero del desiderio sessuale.
  • Vampate di calore, in particolare durante la notte è associata a sudorazione intensa.
  • Irritabilità e insonnia.
  • Aumento della pressione

Quali sono i rimedi?

I disturbi legati alla menopausa si possono trattare in modo naturale, tuttavia se diventano particolarmente fastidiosi o invalidanti è necessario rivolgersi ad un medico.

È necessario integrare gli ormoni estrogeni per fermare questi disturbi, per farlo esistono tanti prodotti naturali come integratori alimentari e fitoterapici.

Inoltre, bisogna tener conto della propria dieta e dello stile di vita. Parliamo innanzitutto dei rimedi naturali che possono essere assunti in questo periodo.

Rimedi naturali

La natura ci viene in aiuto per risolvere i disagi causati da questo periodo importante della vita: tra le piante e radici disponibili, consigliamo l’uso di salvia e trifoglio rosso.

Queste due sostanze possono riportare l’equilibrio degli estrogeni, alleviando i disturbi.

La soia è un vegetale consigliato, ricco di fitoestrogeni che riportano l’equilibrio ormonale all’organismo. Questi prodotti aiutano il fisico a contrastare le vampate di calore, gli sbalzi umorali e il gonfiore addominale tipici di questa fase.

L’uso di alimenti con soia, associata ad integratori alimentari a base di questo elemento è altamente consigliato: il mercato propone tanti cibi per integrarlo, dal latte, farine, insalate, tisane fino alle compresse.

Su Clickfarma trovi tanti prodotti e integratori a base di soia. Per esempio Menopausa + è l’integratore con isoflavoni di soia per favorire il benessere in questo delicato momento della vita. La sua formula è arricchita con sali minerali e Vitamina D per proteggere le ossa da indebolimento e patologie associate all’avanzare dell’età, come l’osteoporosi.

Un altro integratore che consigliamo a chi soffre dei disturbi della menopausa è Inneov Antiage Fermete, che svolge un’azione anti-ossidante aiutando a contrastare i sintomi più ricorrenti.

Ma i rimedi non sono finiti:

  • Le tisane a base di melissa o di malva aiutano a contrastare gli sbalzi d’umore.
  • Mentre l’iperico chiamato anche scaccia diavoli allontana depressione e brutti pensieri.
  • La camomilla invece è il più classico rimedio contro l’insonnia e i disturbi di sonno, molto diffusi in menopausa.
  • Il mirtillo nero è perfetto per migliorare la circolazione e mantenere la pressione arteriosa sotto controllo.
  • L’esquiseto è un remineralizzante che aiuta a contrastare la fragilità ossea.

Su Clickfarma trovi tante tisane adatte agli usi più disparati: trova quella adatta alle tue esigenze!

Un altro sintomo comune di questo momento è la secchezza cutanea, che si può contrastare con l’applicazione quotidiana di creme e lozioni.

  • Fillergyn è un gel specifico per combattere la secchezza vaginale
  • Somatoline Cosmetic è la crema da applicare sulla pelle per contrastare la cellulite, specifica per la menopausa.
  • Vichy Neovadiol è una crema per nutrire e idratare la pelle secca.
  • Anche l’igiene intima è importante: Saugella Poligyn è il detergente pensato per le esigenze di questo periodo.

Nella nostra farmacia online trovi tutti gli altri prodotti utili a contrastare i fastidiosi sintomi della menopausa.

Come abbiamo detto precedentemente, anche l’alimentazione deve essere seguita scrupolosamente durante questo periodo!

L’alimentazione in menopausa: quali cibi scegliere?

Questo delicato momento è caratterizzato da un rallentamento del metabolismo, che provoca una maggiore facilità nell’aumento di peso.

Per questo motivo bisogna ridurre l’assunzione di cibi grassi e particolarmente calorici, come i formaggi, il burro, ma anche le carni rosse dovrebbero essere tagliate.

Al contrario bisogna introdurre la giusta quantità di proteine attraverso la soia, che abbiamo già citato per le sue innumerevoli proprietà in menopausa, ma anche le carni bianche (coniglio e pollo sono perfette) e il pesce magro cioè quello azzurro, come le acciughe, sardine e sgombri, salmone e merluzzo, che sono ricchi di Omega 3 e aiutano a contrastare il colesterolo.

Se invece, ami particolarmente la frutta: ti consigliamo l’uso di frutti rossi (mirtilli, ribes, fragole, ma anche lamponi e melone) ed ortaggi colorati come le carote e i pomodori che aiutano a mantenere un buon tono muscolare, combattendo i radicali liberi.

Con la menopausa assistiamo ad un importante mutamento: per viverlo in modo sereno è necessario curare il proprio stile di vita, l’alimentazione e usare i prodotti giusti che aiutano a contrastare i fastidiosi effetti negativi.