Come curare una distorsione alla caviglia

Come curare una distorsione alla caviglia

Come curare una distorsione alla caviglia

Molte volte basta un movimento brusco, un salto, un movimento sbagliato durante lo sport per il piede a troppo stress, causando la distorsione della caviglia.

Questo tipo di trauma è molto frequente negli atleti e in chiunque faccia sport, ma anche nei bambini e negli anziani che hanno i legamenti molto delicati.

Come si interviene in questi casi? Ecco come curare la distorsione alla caviglia!

Distorsione della caviglia: caratteristiche e sintomi

La distorsione della caviglia è un tipo di infortunio che coinvolge gli arti inferiori, provocando una rotazione brusca delle articolazioni. Nei casi più gravi possono rimanere coinvolti anche i muscoli, in questo caso la ripresa avrà tempi più lunghi.

Ma fortunatamente nel caso di una lieve torsione della caviglia si guarisce in fretta, anche se in alcuni casi possono rimanere i dolori e instabilità e si può venire incontro più facilmente a questo tipo di traumi, che vengono chiamati distorsioni recidive della caviglia.

Questo problema è molto facile da riconoscere, perchè provoca un dolore improvviso subito dopo il movimento errato. Il dolore è localizzato nella parte superiore del piede.

Meccanismo di distorsione alla caviglia

Meccanismo di distorsione alla caviglia

Ecco i sintomi della distorsione alla caviglia:

  • Dolore al lato esterno ed interno della caviglia, che si può estendere in maniera più lieve sul dorso del piede.
  • Problemi di deambulazione
  • Instabilità
  • Gonfiore e arrossamento di caviglia e piede
  • Zoppia
  • Impossibilità di poggiarsi sul piede lesionato

La diagnosi della distorsione è molto semplice, viene eseguita da un medico in base alle informazioni fornite dal paziente. Molte volte questo trauma viene trascurato e scoperto mesi dopo a seguito di un dolore nella zona del piede e della caviglia.

Le distorsioni alla caviglia non sono tutte uguali, ma si suddividono in quattro gradi a seconda della gravità, come mostra l’immagine:

I quattro gradi di distorsione alla caviglia

I quattro gradi di distorsione alla caviglia

Come si cura una distorsione della caviglia?

Le distorsioni della caviglia devono essere trattate in modo unico, perchè hanno caratteristiche completamente diverse l’una dall’altra e dipendono anche dalla conformazione fisica di chi ha subito il trauma.

Per questo motivo ti raccomandiamo di consultare uno specialista soprattutto se hai tutti i sintomi sopra-elencati.

Esistono alcuni accorgimenti da avere negli attimi che seguono la distorsione, in particolare è necessario seguire il protocollo RICE:

  • Riposo
  • Ghiaccio
  • Compressione
  • Elevazione della gamba, per permettere al sangue di essere riassorbito.

Bisogna evitare di camminare e rimanere a riposo, soprattutto nei casi più gravi. Si possono usare delle stampelle per muoversi al fine di non aggravare la situazione.

Il secondo rimedio è il ghiaccio da applicare direttamente sul punto colpito. Il ghiaccio evita che vi sia emorragia nella caviglia e che si infiammino i legamenti.

La borsa da ghiaccio ti permette di raffreddare il piede senza poggiare direttamente il ghiaccio che potrebbe essere pericoloso e bloccare il flusso di sangue.

Borsa di ghiaccio per curare la distorsione alla caviglia

Borsa di ghiaccio per curare la distorsione alla caviglia

Consigliamo di poggiare una borsa del ghiaccio sulla caviglia per venti minuti, ripetendo questa operazione per tre volte al giorno, per due o tre giorni.

Se non disponi di una borsa del ghiaccio puoi usare una valida alternativa: il ghiaccio istantaneo!

Chi ha problemi di circolazione o malattie del sangue deve consultare il medico prima di fare impacchi di ghiaccio.

Successivamente si avvolge la caviglia in una benda coprendo bene il piede e arrivando fino al polpaccio.

Le bende o la cavigliera non devono essere troppo strette, il loro compito è mantenere fermo il piede e proteggerlo accuratamente.

Infine, è necessario sdraiarsi e tenere sollevato il piede mettendo sotto uno o due cuscini in modo da far fluire il sangue.

Per alleviare il dolore è possibile assumere anti dolorifici o mettere delle pomate sulla lesione. Ottime sostanze naturali con proprietà lenitive e antidolorifiche sono l’arnica, l’aloe e l’artiglio del diavolo.

Cospargi la pomata su tutta la caviglia arrivando fino al piede e accompagna l’assorbimento con un leggero massaggio. Solo in seguito procedi al bendaggio.

Se desideri tanti prodotti per lenire e curare la distorsione, nella nostra farmacia online trovi una sezione di ortopedia dedicata a piede e caviglia!