Come combattere i crampi mestruali

rimedi contro i crampi mestruali

I dolori mestruali sono dei veri e propri incubi per tante donne: alcuni sono di lieve entità, ma altri possono essere molto intensi ed impedire lo svolgimento delle normali attività quotidiane.

Alcuni dolori, poi, si trasformano in veri e propri crampi mestruali che colpiscono la zona addominale e non lasciano tregua per intere giornate.

Anche tu soffri di crampi e dolori mestruali? Ecco i rimedi più diffusi che ti aiuteranno a ritrovare sollievo.

Dolori mestruali, crampi e dintorni: cause e sintomi

Se anche tu soffri di crampi, cefalee, spasmi e altri dolori mestruali, sappi che il tuo disturbo è condiviso dal 75% delle donne italiane in età fertile.

I maggiori colpevoli di questo disturbo sono le prostaglandine, enzimi coinvolti nel processo mestruale, che causano la contrazione dolorosa della parete uterina durante il ciclo.

Per poter sopportare il dolore, molte donne assumono farmaci come gli analgesici o antifiammatori.
Per iniziare qualsiasi terapia farmacologica, ti consigliamo di affidarti al tuo medico curante.

Tuttavia, se non si hanno a disposizione questi farmaci è necessario affidarsi ad altri rimedi per i dolori mestruali.

Eccone alcuni

  1. Termoterapia
    La termoterapia consiste nell’uso del calore per ridurre i dolori mestruali. Per provare i benefici di questo rimedio, ti consigliamo di applicare una fonte di calore in corrispondenza del dolore, che di solito è localizzato sull’addome, schiena o nella zona renale. La fonte può essere, per esempio, una borsa dell’acqua calda.Questo rimedio contro i crampi mestruali aiuta a placare in particolare il dolore alla pancia, rilassando i muscoli addominali e favorendo la circolazione del sangue.
  2. Le tisane 
    Gli infusi caldi sono dei rimedi naturali gustosi, naturali e distensivi. Esistono tante tisane per i dolori mestruali che possono aiutare donando un ritrovato relax e benessere. Noi ti consigliamo:Tisana alla Salvia – favorisce l’equilibrio ormonale e riduce l’irritabilità, promuovendo il rilassamento.

    Tisana allo Zenzero – questo elemento è un ottimo elemento anti-spasmodico in grado di ridurre le contrazioni dolore dell’addome

    Tisana alla Cannella – riduce gli spasmi e ha proprietà anticoagulanti, che favoriscono l’afflusso di sangue dall’addome all’utero.

    Tisana al Dong Quai – è un regolatore ormonale naturale, favorisce il rilascio delle prostaglandine, apportando equilibrio al basso ventre.

    Camomilla – questa è la più classica delle bevande contro i dolori mestruali. Bisogna assumerla ancora calda a piccoli sorsi e aiuterà a trovare sollievo dal dolore.

    Trovi tante altre tisane nella nostra farmacia online!

  3. Pediluvi
    Anche i pediluvi sono un ottimo rimedio per alleviare i crampi mestruali. Bisogna immergere i piedi in una bacinella di acqua calda dove sono mischiate diverse spezie come lo zenzero, la cannella e altre erbe aromatiche. Questo trattamento si effettua seduti in una poltrona comoda. Si tratta di un momento di relax, dove il beneficio si espande dai piedi a tutto il corpo.
  4. Olio essenziale 
    Gli oli essenziali sono ottime soluzioni contro questo genere di dolori. I più efficaci sono quello alla camomilla, geranio o lavanda. Possono essere usati per un massaggio o per una seduta di aromaterapia. Producono un sollievo, un rilassamento dei muscoli del corpo e un deaffaticamento di tutto il fisico. Puoi anche usarli per profumare la stanza, diffondendoli con l’aiuto di un brucia-essenze o un diffusore adatto.

La corretta alimentazione: un rimedio contro i dolori mestruali

Sia pochi giorni prima che durante il ciclo mestruale, ti consigliamo di seguire un’alimentazione leggera, che possa attenuare i fastidi delle mestruazioni.

Cerca di evitare cibi preconfezionati, per esempio riduci lo zucchero (anche se la voglia di dolce aumenta proprio in questi giorni) fritture o cibi pesanti, che possono causare sete eccessiva, insonnia, mal di stomaco e costipazione.

Esistono poi degli alimenti contro i dolori mestruali: abbiamo già parlato delle potenzialità di una buona tisana da bere calda, ma anche le spezie (zenzero, cannella, chiodi di garofano, timo…) aggiunte ai tuoi piatti possono produrre effetti positivi

Ti consigliamo, poi, di curare in modo particolare l’idratazione del tuo corpo, bevendo molta acqua, ma anche tisane e infusi, e mangiando frutta, verdura e ortaggi in quantità.

Sul mercato puoi trovare anche diversi integratori in grado di combattere efficacemente i disturbi del ciclo. Gli integratori di cui parliamo sono quelli a base di Vitamina E e Vitamina B1, Zinco, Magnesio e Omega-3.

Ti consigliamo Donna Mag Premestruale: un integratore a base di Magnesio, Calcio, Vitamina E, Vitamina B6 che sin dai giorni precedenti il ciclo può prevenire i dolori mestruali.

Un altro integratore utile per i dolori mestruali è Kilocal Donna consigliato durante le diete per la perdita di peso, ma anche nel contrasto dei fastidi mestruali.

Farmaci contro i dolori mestruali e crampi

  • Se il dolore è talmente intenso che ti costringe a letto, e non accenna a passare con nessun rimedio sopraccitato, ti consigliamo di consultare un medico per una adeguata terapia farmacologica.I farmaci per i dolori mestruali agiscono sul sintomo, ossia sul dolore, senza arrivare alla causa.

    I medicina vengono usati principalmente due tipi di medicinali:

  • I FANS: ovvero i Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei, ad effetto anti-infiammatorio, antipiretico e analgesico.
  • Le terapie ormonali, cioè le cure estro progestiniche come la pillola anticoncezionale che ha anche lo scopo di attenuare i dolori mestruali, influenzando la produzione e l’equilibrio ormonale.

Con questi rimedi puoi dire addio ai dolori mestruali e vivere felice 30 giorni al mese!