Glucometro: indispensabile per monitorare la glicemia

Controllo del diabete

Il glucometro è un apparecchio fondamentale per il controllo del livello degli zuccheri nel sangue e, quando si scopre di essere malati di diabete, è importante conoscere bene questo strumento e capire come utilizzarlo per gestire la malattia.

I prodotti per diabetici sono pensati per aiutarti a tenere sotto controllo il livello della glicemia e imparare a conoscere l’evoluzione della malattia e le reazioni del tuo corpo. Il glucometro, analizzando una goccia di sangue capillare prelevata generalmente dal dito, fornisce una stima attendibile del livello di glucosio nel sangue. Comparando questo valore con quelli standard o con i valori di riferimento indicati dal tuo diabetologo, potrai ottenere preziose indicazioni sul tuo stato di salute.

Esistono diversi tipi di glucometro e ciascuno ha caratteristiche e funzionalità diverse. La maggior parte dei glucometri richiede l’utilizzo di strisce reattive. In questo caso dovrai procedere con l’inserimento di una striscia all’interno del glucometro, che si accenderà automaticamente. Per effettuare la misurazione, ti servirà una penna pungidito con la quale ottenere una goccia di sangue che poi dovrai prelevare semplicemente avvicinando l’apparecchio al dito. La striscia, a contatto con il sangue, ne assorbirà la quantità di cui ha bisogno per effettuare l’analisi. In pochi secondi otterrai il risultato della misurazione che dovrai annotare sul tuo diario. Rimuovendo la striscia il glucometro si spegnerà.

I modelli che funzionano senza strisce reattive integrano al loro interno sia il pungidito sia il sistema per il prelievo del campione di sangue. Molti modelli di glucometro permettono la memorizzazione automatica delle misurazioni effettuate e consentono anche di elaborare statisticamente i dati per ottenere indicazioni aggiuntive, come ad esempio, i valori medi delle ultime misurazioni e la tendenza all’aumento o alla diminuzione della glicemia. L’apparecchio può anche essere collegato al PC per trasferire i dati sul computer e registrarli in modo digitale. I modelli più recenti di glucometro comunicano anche con smartphone e tablet e permettono di tenere sotto controllo la glicemia in modo innovativo, dal momento che i dati vengono trasmetti e archiviati in automatico sul dispositivo, senza la necessità di tenere un diario cartaceo.

I glucometri sono dispositivi leggeri e di piccole dimensioni, che puoi (e devi) portare sempre con te anche fuori casa. Grazie a questo strumento potrai gestire in autonomia la malattia, imparando anche a familiarizzare con il funzionamento del tuo corpo.

Un pensiero su “Glucometro: indispensabile per monitorare la glicemia

  1. Pingback: Diabete e gravidanza: le precauzioni da seguire - Blog ClickFarma

I commenti sono chiusi.