Smettere di russare la notte, da oggi si può!

Come smettere di russare

A tutti noi capita di russare durante la notte, ma questo fenomeno,se prolungato, può avere ripercussioni sulla qualità del sonno e sul benessere dei nostri familiari o compagni di stanza. Inoltre il russare provoca un’insufficienza respiratoria durante il sonno che provoca affaticamento nelle ore diurne.

Evitare tutto questo è possibile e non così difficile quanto può sembrare. Iniziamo con individuare le principali cause di questo fenomeno: età, costituzione, problemi al setto nasale, posizione nel dormire e il fumo.

Oltre ai naturali rimedi che è obbligo menzionare, quali dormire sul fianco, cambiare cuscino e via dicendo, tra le soluzioni più efficaci a questo problema c’è l’utilizzo dei cerotti nasali. Questi prodotti sono formati da due strisce di materiale plastico non del tutto rigido, tenute insieme da un adesivo ipoallergenico. Ce ne sono di diversi tipi e qualità di cerotti, devi trovare quello più adatto a te.

Il funzionamento dei cerotti nasali è molto semplice ma allo stesso tempo geniale: allargano le narici evitando che si avvicinino l’una all’altra tenendo aperto il condotto nasale, possiamo definirli uno strumento “dilatanaso“. Questa particolare funzione permette allo stesso tempo di ottenere immediati e strabilianti risultati, evitando controindicazioni.

I cerotti non si limitano soltanto alla tipologia “classica”, bensì l’innovazione sul piano medico ha portato a sviluppare nuovi prodotti e soluzioni eccelse, come ad esempio i cerottini balsamici. Questi articoli oltre alla normale funzione di allargare le narici, offrono un infuso balsamico applicato sulla parte interna che sprigiona invisibili fumi perfetti per dare sollievo notturno e per decongestionare le vie respiratorie sciogliendo i muchi. Inoltre oggi sono disponibili vari cerotti per tutte le esigenze come pelli sensibili così da evitare che il collante provochi irritamento alla pelle del naso.

Dormire con qualcuno non sarà più un problema!

Molto spesso, si russa quando si è raffreddati: naso chiuso, muco e altri fattori impediscono una corretta respirazione. Per ovviare a queste situazioni, puoi utilizzare spray e gocce a base di acqua marina, che hanno importanti effetti decongestionanti. Abbinandone l’uso ai cerotti nasali, il risultato è quasi garantito.

Insomma, grazie a tutte queste soluzioni, la tua sarà una dolce notte!

Un pensiero su “Smettere di russare la notte, da oggi si può!

  1. Io uso solo questo, lo ”snore free” della stella white. È utile e costa poco acquistandolo online. Lo uso da mesi…e la mia ragazza ringrazia!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *