Alimentazione in gravidanza: scegli i cibi giusti!

Alimentazione e gravidanza

Nell’immaginario più diffuso quando si sente parlare di gravidanza ci si immagina di poter saziare ogni voglia e di non dover rinunciare a niente, parlando di alimentazione.

Ma ci dispiace, non è così! I cibi sono molto importanti per una donna incinta, deve pensare anche al pupo e non solo alle sue voglie di cibi strani. Inoltre, deve mantenere un determinato peso per evitare problemi e affaticamenti. Quindi, bisogna scegliere cibi “buoni”.

Cosa si può mangiare e cosa no in gravidanza?

  • Latte e latticini SI. Perchè molto importanti per la formazione ossea del tuo bambino. Quindi ampio spazio a latte (sempre pastorizzato), yogurt e formaggi. Per quest’ultimi preferisci quelli con poco sale e poco stagionati.
  • Carne SI, con le dovute precauzioni. Bisogna prestare molta attenzione a consumare carni ben cotte e magre. I salumi possono essere consumati ma scegli quelli cotti e leggeri (come la bresaola o il prosciutto cotto), per evitare il rischio di toxoplasmosi (dovuta alle carni poco cotte).
  • Pesce SI, ma fresco e cotto. E’ un alimento suggerito e consigliato ma scordatevi sushi o pesce crudo o affumicato, è molto rischioso. Scegliete un buon pesce fresco e cuocetelo come preferite e cercate di consumarne almeno 3 porzioni a settimana.
  • Uova SI, senza esagerare. Sono un alimento importante perchè ricche di proteine “buone”. L’unico suggerimento che possiamo darvi è di cucinarle nel modo più digeribile, per non appesantirvi.
  • Frutta e verdura, SI SI SI. Assolutamente consigliate, tutti i tipi e in tutti i modi. Ricordatevi solo di lavarle accuratamente, anche quelle in busta.
  • Pasta, riso e pane? Certamente! Non rinunciare ai cereali, ti aiutano a trovare la giusta energia e apportano una buona quantità di vitamine e fibre.
  • Alcool, peperoncino, sale? NO! Da evitare, sembra quasi scontato dirlo, gli alcolici e i superalcolici, ma anche i cibi molto piccanti, speziati e salati e gli zuccheri semplici.

Un elemento molto importante, di cui il nostro corpo necessita in maggiori quantità quando in gravidanza, è l’acido folico. Non essendo molto presente nei cibi che consumiamo, però, è bene supplire con un integratore che lo contiene, naturalmente non prima di aver consultato il tuo medico.

Ricordati che la giusta dieta, soprattutto in gravidanza, è soggettiva e può variare da persona a persona, quindi consulta il tuo ginecologo prima di eliminare o aggiungere qualche elemento o integratore alla tua dieta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *