Con Fido bruci di più

Il miglior partner per correre? Il tuo cane! Sei più motivata, torni in forma prima e ti diverti di più :)

  • Scegli l’amico giusto: Ok a tutti i cani da pastore, da caccia, e ai retriever, come golden e labrador. Sono invece da evitare quelli dal muso schiacciato come i carlini o i bulldog, che possono soffrire di problemi respiratori, e quelli di taglia piccola come i chihuahua e yorkshire, che non reggono il ritmo della corsa.
  • Mettigli la pettorina, che lascia libero il collo, al posto del collare e, quando corri, cerca di non strattonarlo! Esistono guinzagli che si possono indossare a tracolla, lasciando le mani libere.
  • Prima di iniziare, concedigli una passeggiata di 15 minuti per giocare e rilassarsi. A fine corsa, una bella ciotola di acqua fresca. Per il cibo aspetta finchè non sarà sparito l’affanno.

Buona corsa a tutti in compagnia del vostro migliore amico :)

Il vaccino “rosa” funziona

Nel 2007 in Italia partiva la vaccinazione contro l’Hpv, il virus che, attraverso i rapporti sessuali, provoca il tumore del collo dell’utero.

Fatto a 12 anni, quando non si hanno ancora rapporti ma la reazione anticorporale è massima, protegge almeno 8 anni (questi i dati più recenti) e senza bisogno, per ora, di un richiamo. Gli studi proseguono per vedere effetti e durata finali.

Il vaccino ha superato le migliori attese, garantendo una copertura del 99% verso i ceppi virali a rischio senza dare effetti collaterali.

 

Acne: un virus la sconfiggerà

Attacca ed elimina il batterio ritenuto tra le cause dei brufoli, senza effetti collaterali.

Si chiama P. fagi acnes, si trova sulla pelle e può intervenire sul batterio P. acnes. Isolato dai ricercatori dell’Università di Pittsburgh e della UCLA, potrebbe essere inserito in un farmaco in pillole contro i brufoli. E’ un virus “buono”, che entra nel DNA e lo modifica, restando poi attivo nell’organismo. Il vantaggio del virus antiacne è che, al contrario degli antibiotici, elimina in modo mirato il batterio causa dell’infiammazione.

In attesa di questa soluzione, tre utili consigli:

  • Cura molto la pulizia: usa mattina e sera un detergente a risciacquo (no al latte detergente)
  • L’acne può avere cause diverse (batteriche, ormonali…): non usare mai un farmaco o prodotti a caso, ma chiedi al tuo dermatologo.
  • Scegli un make up oil free ed evita i fondotinta troppo corposi che soffocano la pelle.