Dieta mediterranea: elisir di lunga vita

Pasta, pane, olio extravergine, frutta e verdura ti aiuteranno a vivere più a lungo e in buona salute.

Secondo uno studio curato dalla Sahlgrenska Academy dell’Università di Goteborg, in Svezia, che per 40 anni ha monitorato il regime alimentare di migliaia di settantenni, la dieta mediterranea aumenterebbe l’aspettativa di vita del 20%, quindi di circa tre anni in più, in media. Insomma, come spiega il dottor Gianluca Tognon, che ha coordinato la ricerca, è meglio privilegiare carboidrati e vegetali, che sono validi alleati per il benessere non solo degli anziani ma anche dei più giovani, e limitare le porzioni di carne e derivati animali.

 

UNESCO: DIETA MEDITERRANEA ENTRA IN PATRIMONIO UMANITA’

Un piatto di pasta pomodoro e basilico, quasi un simbolo della dieta mediterranea declinata all’italiana. La dieta Mediterranea è entrata nel patrimonio culturale immateriale dell’Unesco. L’ok è arrivato da parte del comitato intergovernativo dell’Unesco riunito a Nairobi. Lo ha confermato all’ANSA da Nairobi, Pier Luigi Petrillo, responsabile della delegazione del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali che ha aggiunto che la “Dieta Mediterranea è stata approvata all’unanimità”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *