Pelle e sole: ecco che cosa bisogna sapere

Voglia d’estate e di tintarella. L’abbronzatura dona a tutti un’aria sana e fa bene, a patto di seguire alcuni semplici accorgimenti.

SOLE SI.
La luce del sole fa bene poiché stimola il rilascio dell’ormone del buonumore, la serotonina. Non solo, ha effetti positivi sul sistema immunitario e un’azione di rinforzo sulle ossa perché induce l’organismo a produrre la vitamina D che ha un ruolo fondamentale per fissare il calcio sulle ossa.

SOLE NO.
I raggi solari sono responsabili dell’invecchiamento cutaneo, possono provocare macchie sulla pelle e sfibrare i capelli. I dermatologi, inoltre, mettono in guardia dall’eccessiva o scorretta esposizione, responsabile della comparsa di tumori della pelle.

 

Come ottenere un colorito sano senza mettere a rischio la pelle e le vacanze a causa di dolorose scottature?
Qualcuno di voi lo sa?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *